Crisi? Ecco il sorriso dei campioni che la contrastano ogni giorno. Co.P.E.S.

L'intervista di Rocco Romanelli al direttore dell'APOFIL Giuseppe Romaniello e al regista Luca Caricato su La Nuova TV, e lo spot "Fausto Copes".

Crisi, allarme Istat: "Si va verso la stagnazione". E il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan riferisce che la Situazione è delle meno favorevoli. 

All'interno del Laboratorio di Comunicazione Sociale realizzato presso Bella - Muro in collaborazione con APOFIL e la Libera Associazione de "Il Pozzo della Farfalla", i beneficiari del Co.P.E.S. hanno realizzato diversi prodotti video per spiegare l'importanza del Programma di Contrasto della Povertà e della Esclusione Sociale.
Il prodotto che stiamo per presentare è uno spot: "Fausto Copes" realizzato con la supervisione di Luca Caricato.
Al programma che si occupa di contrastare l'esclusione sociale è stato dato un nome che apporta gioia e felicità. É proprio questo il significato di fausto: Lieto, propizio.
Ed è per questo che oggi siamo lieti di mostrare al pubblico un piccolo spaccato di realtà così vicine ma allo stesso tempo distanti da noi. Clicca sulla foto se vuoi vedere il nostro eroe Fausto Copes

Si parla in continuazione di crisi senza osservare mai chi la crisi la combatte ogni giorno affrontandola con coraggio e dignità e senza mai nominarla. 
I beneficiari del Co.P.E.S. l'affrontano col sorriso di chi ha appena raggiunto un traguardo ma sa che deve rimettersi subito in sella per affrontare un'altra corsa o rincorsa, da soli, senza che nessuno li sostenga o che apprezzi i loro affanni. Co.P.E.S. vuole mettere in luce le loro capacità, le loro esperienze e il loro impegno per sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni. Si può fare di più.
Buona Visione da parte di Dora, Antonio, Maria, Rocca, Maria, Nunzio, Donato, Domenica Maria, Antonio e Luca.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna